La sagra dell’olivo a Canino nella Maremma Laziale – MaremmAlFemminile

Looking for something?

Categorie

Archivio

iscriviti

La sagra dell’olivo a Canino nella Maremma Laziale

Domenica 29 novembre, domenica fredda e grigia.
La cosa più semplice da fare in una giornata così è rimanere in casa possibilmente spalmati sul divano tenendo lo sguardo fisso sullo schermo del televisore, forse spento.
Non sapevo ed ho piacere di farlo sapere che nel paese di Canino in provincia di Viterbo nella Maremma Laziale, a pochi Km. di distanza da Pitigliano, era già in corso la Sagra dell’ Olivo, una sagra che inizia il 28 novembre e termina l’8 dicembre. 
Appena arrivata nel centro storico del paese abbellito dalle luminarie di Natale, ho avvertito un rumore forte, un vero fracasso.
Responsabili di tutto questo erano i bambini del paese che, ridendo e correndo per le strade si trascinavano dietro un numero infinito di vecchie lattine di olio, di barattoli di alluminio, legati da una lunga corda.
Improvvisamente per un giorno ai piccoli di Canino era permesso fare rumore, liberi di molestare gli adulti che li accompagnavano pazientemente in questo scorrazzare assordante nei vicoli del centro?

Sagra dell’Olivo a Canino (Vt) Lazio per la Sagra dell’Olivo

 

Una delle tante mamme presenti è riuscita urlando a spiegarmi la confusione.
La “Scampanata” dei bambini è una festa autorizzata e necessaria. il rumore assordante provocato dai bambini mantiene sveglio Sant’Andrea che invece vuole dormire, ma nuò perchè il giorno dopo, il 30 novembre, sarà la sua festa. 
Ai bambini di Canino, quelli  che dimostrano un vero impegno, sarà dato in premio un buonissimo  pesce di cioccolata. 
La Scampanata a Canino (Vt) Lazio per la Sagra dell’Olivo
La Sagra delle Olive a Canino nella sua 55 esima edizione prevede la visita agli oleifici, mostre fotografiche, laboratori didattici, palio delle botti, cortei storici ed altro ancora . 
 
Martedì 8 dicembre sarà l’ ultimo giorno della sagra ed il programma della giornata è ricco di sia per grandi che per piccini.  
L’ evento,come da programma, si concluderà con l’intervento dalla vera protagonista della sagra ; la bruschetta mostrata nella dimensione più grande del mondo, servita con il pregiato olio di Canino.
 
Su TusciaTimes.eu  potete trovare un bell’articolo Veronica Ruggero con informazioni dettagliate sulla  Sagra dell’olivo a Canino   (Viterbo-Lazio) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.