Ricetta della salsa di castagne e mele renette

Ricetta della salsa di castagne e mele renette

La castagna è un frutto ricco e delizioso e fa subito autunno!

   Il suo valore energetico aiuta a rafforzare il nostro sistema immunitario quando arrivano i primi freddi.

 

L’uso quotidiano della castagna, sopratutto nelle zone di montagna ha prodotto un’infinità di modi e di variabili per gustarla.

Leggendo  il  “Il riccio d’oro” libro scritto da  Mariella Groppi e Antonella Sabatini  ( Edizioni Stampa Alternativa), scoprirete come le castagne fresche, secche, bollite o ridotte in farina sono protagoniste di ricette creative e tradizionali, leggendole vi verrà … voglia di castagne !

Il libro è accompagnato da una lettera dello scrittore Andrea Camilleri che così scrive :

Antonella e Mariella carissime,

il vostro libro mi ha fatto u poco vergognare, perche’  mi ha fatto capire quanto poco o nulla sapessi di un frutto prezioso come la castagna.

Sapevo solo di preferire le caldarroste alle castagne bollite e talvolta ho gustato il castagnaccio. Tutto qui.  

il vostro libro stupisce per la quantità di ricette che propone, basate tutte sulla castagna e la sua farina, sicche’ si  potrebbe fare un menu che va dall’antipasto al dessert basato solo ed esclusivamente sulla castagna; forse perche’ è  un frutto povero e per secoli ha sfamato gente povera, ha potuto godere della ingegnosità  e della creatività che posseggono coloro che hanno scarsi mezzi di sussistenza. E il vostro libro, quindi, in un paese come il nostro dove la povertà aumenta paurosamente di giorno in giorno è di estrema attualità perche’ è anche un invito a ricorrere a questa non indifferente ma trascurata risorsa .   

Il vostro però non è solo un ricettario di cucina, perche’ la seconda parte dedicata alla storia della castagna nei secoli, arricchita da aneddoti, memorie e tradizioni, si legge con autentico godimento e stupore. Auguro al vostro libro la fortuna che merita. 

Andrea Camilleri 

 

Dal testo propongo la ricetta della Salsa di Castagne e mele renette,  ottima per accompagnare carni lessate, brasate o arrostite e per il pesce bollito.

 

 

Ingredienti :

100 gr. di castagne arrostite

300 gr. di mele renette

2 cucchiai d’olio d’oliva

capperi all’aceto

1/2 bicchiere d’aceto

1 cucchiaio di miele

1 peperoncino in polvere

 

Esecuzione

Arrostire le castagne a mezza cottura, sbucciarle e tagliarle finemente.

Mettere sul fuoco in un tegame insieme alle mele renette sbucciate e tagliate a piccoli pezzi

Unire 2 cucchiai di olio d’oliva e mezzo bicchiere d’aceto insieme al cucchiaino di miele e un poco di peperoncino in polvere.

Far cuocere mescolando spesso.

Unire il trito ci capperi all’ceto.

Diluire eventualmente con  poco aceto aromatico.

E ora, buon appetito!